Firmware Shelly1 compatibile HomeKit: installazione e configurazione

Commenti · 4849 Visualizzazioni

In questa breve e semplificata guida è spiegato come flashare e configurare il dispositivo Shelly1 per renderlo compatibile con Apple Homekit.

Occorrente

Relè Shelly1 -- https://amzn.to/2CGSbcw

Convertitore seriale USB -- https://amzn.to/2YzHJ03

Cavetti jumper Dupont -- https://amzn.to/2YyBObv

 

Collegamento al lettore 

Collega il tuo Shelly al convertitore seriale così come di seguito illustrato (ovvero in modalità flash)

 

Installazione con OTA

Scarica otaboot.binrboot.bin e blank_config.bin all'interno di una cartella. Assicurati di aver collegati il tuo Shelly così come illustrato al passo precedente e collega il tuo convertitore seriale alla porta USB del tuo mac. Usa esptool.py per "flashare" il dispositivo :

Primo step: fai un "erase"

Posizionati tramite terminale con il comando cd all'interno della cartella dove avete in precedenza salvato i file

cd Desktop/files

A questo punto puoi iniziare l'erase del nostro device 

esptool.py -p /dev/your_ESPPort erase_flash

Generalmente la porta ESP è /dev/tty.SLAB_USBtoUART oppure /dev/tty.USB0000

Puoi fare una ricerca tra i vari dispositivi con il comando ls /dev/tty* che ti mostrerà tutti i dispositivi connessi Effettuato l'erase dovreste avere un messaggio come il seguente: 

Chip erase completed successfully in 0.0s Hard resetting via RTS pin... 

La procedura è quindi andata a buon fine e possiamo passare allo step successivo. Scollegate e ricollegate il cavo usbv per riavviare il dispositivo.

Secondo step: flash firmware OTA

esptool.py -p /dev/your_ESPPort --baud 115200 write_flash -fs 1MB -fm dout -ff 40m \ 0x0 rboot.bin 0x1000 blank_config.bin 0x2000 otaboot.bin 

Nota: se stai usando una vecchia versione di esptool, devi cambiare -fs 1MB con -fs 8MB Effettuato l'upload del firmware dovreste avere un messaggio come il seguente:

Hash of data verified. Leaving... Hard resetting via RTS pin... 

Effettuato questo scollegate il cavo usb dal vostro mac. Scollegate il terzo, quarto e quinto cavo jumper  dal vostro convertitore seriale (ovvero in ordine TX, RX e GND) e ricollegate il vostro adattatore seriale al mac (così facendo daremo soltanto alimentazione al dispositivo).

Terzo step: configurazione OTA

Ora andremo a configurare la rete wi-fi e la repositery da installare. Il dispositivo, una volta avviato genera una sua rete wifi che inizia con LCM ed è seguita dagli ultimi numeri del mac address. Per iniziare la configurazione iniziamo con il collegare un dispositivo iOS a questa rete (sarà sufficiente andare in Impostazioni -- Wi-Fi e cercare tra le varie reti raggiungibili la rete che inizia con LCM- e collegarci).

Dopo alcuni secondi si aprirà automaticamente una finestra come quella nell'immmagine qui sotto

Procedete con questo ordine, assicuratevi di aver seguito tutti e 5 i punti prima di premere il tasto Join!

1. selezionate la rete wifi a cui volete connettere il dispositivo

2. nel campo Password inserite la password della rete wi-fi selezionata

3. sostituite il testo presente nel campo OTA repositery con RavenSystem/ravencore

4. non modificare il testo presente nel campo OTA Binary File e quindi lasciate la voce main.bin

5. premete il pulsante Join Una volta cliccato il tasto join il vostro device inizierà a scaricare l'ultima release del firmware direttamente dalla repositery GitHub. Questa procedura impiega circa 5-7 minuti.  Nota: se questo step fallisce dovrete iniziare la procedura dal primo step.

Quarto step: installazione nell'app Casa

Seguite le normali procedure per aggiungere un dispositivo all'applicazione Casa di Apple. Non appena l'app vi chiederà di inquadrare il codice di configurazione di HomeKit, inquadrate la seguente immagine:

 

(nel qual caso non riusciste a far inquadrare correttamente il codice al vostro iPhone/iPad, cliccate su "Non hai il codice o non puoi scansionarlo?" poi andate alla voce "codice manuale" e cliccate su "inserisci codice". Inserisci quindi il codice a 8 cifre seguente: 021-82-017

L'operazione di pairing del tuo dispositivo impiega circa 30-60 secondi. Non appena terminato il paring potremo vedere aggiunto il nostro dispositivo nell'app casa di Apple.

Nota: se il pairing fallisce sarà sufficiente riavviare il vostro dispositivo e procedere nuovamente con questo step (non la procedura dall'inizio).

ATTENZIONE:

1. nonostante il vostro shelly sia ora disponibile nell'app casa, la procedura di configurazione non è ancora conclusa! Se interrompete la procedura qui senza aver proceduto alle configurazioni del step successivo il vostro dispositivo non funzionerà correttamente e sarete costretti a iniziare tutto dall'inizio!

2. Non scollegate il vostro shelly dall'alimentazione a bassa tensione e proseguite al prossimo step!

Quinto step: configurazione nell'app EVE

Questo passaggio è molto importante poichè alcuni settaggi non si potranno più configurare dopo il collegamento alla CA 220v

Ecco come andrà configurato il nostro shelly1 nell'app EVE:

Andranno quindi configurati alcuni parametri nell'App. Eve:

Board Type va impostato su 

Device Type va impostato su 

Log output va impostato su 0

External Toggle 1 va impostato:

- su 0 se non vi sono pulsanti o interruttori connessi alla porta SW dello Shelly

- su 1 se alla porta SW dello shelly è collegato un pulsante

- su 2 se alla porta SW dello shelly è collegato un interruttore

Init State SW1 va impostato:

- su 0 se desiderate che in caso di mancanza di alimentazione allo shelly al ripristino sia su OFF

- su 1 se desiderate che in caso di mancanza di alimentazione allo shelly al ripristino sia su ON

- su 2 se desiderate che in caso di mancanza di alimentazione allo shelly al ripristino sia sullo stesso stato in cui si trovava (se on -- on, se off-- off)

- su 4 se desiderate che in caso di mancanza di alimentazione allo shelly al ripristino sia sullo stato inverso in cui si trovava (se on -- off, se off-- on)

 

Configurati i parametri impostiamo Reboot su usciamo dalla finestra di configurazione e dall'app (se la nostra app Casa è aperta chiudiamola. Attendiamo circa 10 secondi e riapriamo l'app Casa. Avremo ora il nostro Shelly1 configurato e pronto per essere utilizzato. 

Commenti
cingo 2 anni

ciao ed intanto grazie per queste guide...
ho un problema che ritengo dipenda dalla mia ignoranza e incapacità... seguo tutta la procedura, e va tutto bene fino al 3° step. Trovo la rete wifi chiamata LCM seguita dagli ultimi numeri del mac address, inserisco i dati della mia wifi, la relativa password, il parametro "RavenSystem/ravencore" e lancio il "JOIN"
A questo punto lascio alimentato lo shelly per consentire lo scaricamento dell'ultima release del firmware direttamente dalla repository GitHub, attendendo almeno 10 minuti?!?
Oppure prima lo scollego e lo ricollego dall'alimentazione per farlo ripartire?
O provato entrambe le cose, intervallando il completo reset dello shelly, ritenendo di aver sbagliato qualcosa, perchè comunque non riesco ad andare al quarto step...

     
Dundela 2 anni

Va tutto a buon fine, senza errori, ma non riesco a vedere lo shelly nell'app Casa. Ho provato con un firmware diverso trovato tramite YouTube e un'app windows (sotto VMWare Fusion) e funziona tutto (ma credo sia a pagamento), ma questo RavenCore non riesco ad installarlo. Qualcuno sa se forse è un problema di versione di Python o di Catalina?

     
Gianni 3 anni

se lo collego ad una presa l'impostazione External Toggle 1 cambia?

     
angelom 3 anni

Ciao, quando provo ad inviare le stringhe di comando nel terminale con il mio Mac, mi dice: esptool.py: comando not found

     
Enio Michienzi 3 anni

Grazie Filippo sei un grande

  1    
Musicista77 3 anni

Grazie mille Filippo

  1    
Vuoi rimuovere la pubblicità? Clicca qui...